Alessandro Da Soller: ” Il segreto del torrione “

Alessandro Da Soller ci fa conoscere il suo libro: ” Il segreto del torrione “Massimo Pocuzzi, capo della Procura di Roma, si tuffa in un’indagine imprevedibile. Il capitano dei carabinieri Fulvia Nello e l’ex Col Moschin Marco Deni trovano uno scheletro umano in una chiesa mitraica sotto la basilica di Santa Maria in Trastevere. In un crescendo di retroscena e passaggi al fulmicotone, CIA, KGB, Servizi segreti e Vaticano ci trasportano in un giallo fantapolitico. I retroscena del rapimento di Aldo Moro fanno breccia nell’ipotesi di un complotto ordito da chissà quale potente macchina politica. Un magistrato a briglia sciolta indaga nei meandri complessi di una burocrazia legata a doppio nodo ai servizi segreti, riuscendo ad entrare l’ dove nessuno ha mai messo il naso, ovvero inconfessabili segreti della millenaria capitale…

Alessandro da Soller è interessato alla vita, ha studiato ragioneria, ottica, scienze politiche e geografia rendendosi conto in età matura che quello che lo interessava di più era invece la storia contemporanea. Allievo di Gian Franco Lami, ha approfondito negli anni i trattati sulla storia della scuola di Francoforte ma anche gli scritti di Voegelin, per passare poi allo studio dell’ideologia che permise la nascita delle varie formazioni terroristiche italiane degli anni settanta, e del complottismo internazionale.

Appassionato di musica studia quotidianamente uno strumento musicale più per una crescita interiore che altro. Allievo di Roberto Ottini, ma anche di Stefano Cogolo e Roberto Quattrini, ha seguito il corso di studi del biennio del conservatorio, rendendosi conto con piacere, che il blues è più divertente della classica. 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...